A proposito…

Time’n’doom è un nome ispirato al mio nick timendum che nell’intenzione è latino, ma da molti viene letto come inglese, e quindi il primo “time” diventa “taim” da qui a cambiare il resto è stato un passo.

Gli argomenti di cui tratto sono un po’ di programmazione, legata al web, quindi PHP e Javascript in particolare, quindi alcune guide sempre tecniche informatiche, su come sistemare i vari marchingegni che ci allietano la vita.

%d bloggers like this: